Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 5

Aloe saponaria REVERSE VARIEGATED ZC31

Aloe saponaria REVERSE VARIEGATED ZC31

Prezzo di listino €30,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €30,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Descrizione del prodotto

Aloe saponaria, comunemente conosciuta come Aloe Saponaria o Aloe Sapone, è una pianta succulenta originaria del Sud Africa. Appartiene al genere Aloe, che comprende diverse specie conosciute per i loro usi ornamentali e medicinali. Ecco una descrizione e alcuni consigli sulla coltivazione per l'Aloe saponaria:

Descrizione:

  1. Aspetto: L'Aloe saponaria cresce tipicamente sotto forma di rosetta con foglie spesse a forma di lancia. Le foglie sono di solito di colore verde-grigio e presentano piccoli denti morbidi lungo i bordi.

  2. Fiori: Durante la stagione della fioritura, che di solito avviene alla fine dell'inverno o all'inizio della primavera, l'Aloe saponaria produce steli alti coronati da grappoli di fiori tubolari arancioni-rossastri. Questi fiori sono attraenti per gli impollinatori come api e colibrì.

  3. Dimensioni: Di solito raggiunge un'altezza di circa 30-60 centimetri e si espande per formare ciuffi nel tempo.

  4. Usi: Sebbene sia principalmente coltivata come pianta ornamentale per il suo fogliame attraente e i fiori vivaci, l'Aloe saponaria ha anche alcuni usi medicinali. Il gel all'interno delle foglie è noto per le sue proprietà lenitive ed è talvolta usato per trattare lievi ustioni e irritazioni cutanee.

Indicazioni sulla coltivazione:

  1. Luce: L'Aloe saponaria prospera in luoghi luminosi con luce solare indiretta. Posizionala vicino a una finestra soleggiata all'interno o in un luogo con ombra parziale se coltivata all'aperto.

  2. Terreno: Usa un terriccio ben drenante appositamente formulato per le piante succulente o i cactus. L'Aloe saponaria preferisce un pH del terreno leggermente acido o neutro.

  3. Annaffiatura: Come la maggior parte delle piante succulente, l'Aloe saponaria tollera la siccità e preferisce annaffiature poco frequenti ma profonde. Lascia asciugare completamente il terreno tra un'annaffiatura e l'altra, quindi annaffia abbondantemente, assicurandoti che l'acqua in eccesso scoli via.

  4. Temperatura: Preferisce temperature calde e non tollera il gelo. Se coltivata all'aperto, assicurati di proteggerla dalle temperature sotto lo zero.

  5. Contenitore: Se coltivata in vaso, assicurati che abbia dei fori di drenaggio per evitare il ristagno dell'acqua, che può portare alla marciume delle radici.

  6. Moltiplicazione: L'Aloe saponaria può essere facilmente moltiplicata dai "pupi" che si formano alla base della pianta madre. Rimuovi semplicemente questi piccoli getti e piantali in vasi separati o in giardino.

  7. Concimazione: Fornisci fertilizzante in modo parcimonioso durante la stagione di crescita (primavera ed estate) utilizzando un fertilizzante bilanciato solubile in acqua formulato per piante succulente. Evita di concimare eccessivamente, poiché ciò può portare a una crescita eccessiva.

  8. Parassiti e Malattie: L'Aloe saponaria è relativamente resistente a parassiti e malattie, soprattutto quando coltivata in un terreno ben drenato e fornita di luce solare e circolazione dell'aria adeguate. Tuttavia, presta attenzione ai parassiti comuni delle piante succulente come cocciniglie e afidi, e trattali prontamente se li individui.

Seguendo questi consigli sulla coltivazione, puoi far crescere con successo l'Aloe saponaria, godendoti la sua bellezza e beneficiando dei suoi requisiti minimi di manutenzione.


Please be aware that most plants change across seasons. For example, some of them will naturally lose leaves or change in colour during colder months. Do not hesitate to contact us for further informations about the plants of your interest.

Cultivation

Info and Disclaimers

Plant height:

Pot diameter: 27cm

Picture taken on:

ZC31
Visualizza dettagli completi