Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Quercus pyrenaica 20-30cm

Quercus pyrenaica 20-30cm

Prezzo di listino €26,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €26,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Descrizione del prodotto

Quercus pyrenaica , comunemente noto come quercia dei Pirenei o quercia dei Pirenei, è un notevole albero deciduo originario delle regioni montuose dell'Europa sudoccidentale, comprese le montagne dei Pirenei e le aree adiacenti in Spagna e Francia. Questa specie di quercia è apprezzata per il suo aspetto distintivo e la sua capacità di prosperare in terreni montuosi impegnativi. La quercia dei Pirenei presenta un'ampia chioma arrotondata di foglie verde scuro profondamente lobate che diventano varie tonalità di rosso, arancione o marrone in autunno, creando uno straordinario spettacolo di fogliame autunnale. Produce ghiande che sono un'importante fonte di cibo per la fauna selvatica, compresi uccelli e mammiferi. Con la sua resilienza, adattabilità ai terreni rocciosi e significato ecologico, Quercus pyrenaica è una scelta ambita per progetti di riforestazione, parchi e paesaggi nelle regioni montuose.

Coltivazione: la coltivazione della Quercus pyrenaica, o quercia dei Pirenei, può avere successo se si seguono questi suggerimenti essenziali per la coltivazione:

  1. Clima: la quercia dei Pirenei prospera nei climi montuosi e subalpini con inverni freddi ed estati miti. È adatto alle regioni con altitudini elevate.

  2. Luce solare: piantare in un luogo che riceva la piena luce solare fino all'ombra parziale. Il pieno sole è preferibile per una crescita ottimale e un colore vibrante delle foglie.

  3. Terreno: la quercia dei Pirenei è altamente adattabile ai terreni rocciosi e ben drenanti che si trovano comunemente nelle regioni montuose. Può tollerare vari tipi di terreno, inclusi terreni argillosi, argillosi e sabbiosi.

  4. Irrigazione: i giovani alberi necessitano di annaffiature regolari per stabilire radici profonde. Una volta matura, la quercia dei Pirenei è generalmente resistente alla siccità e può sopportare condizioni asciutte.

  5. Fecondazione: gli alberi stabiliti in genere non richiedono fertilizzazione. Tuttavia, puoi applicare del pacciame organico attorno alla base per migliorare la qualità del terreno.

  6. Potatura: Per la quercia dei Pirenei è necessaria una potatura minima. Rimuovi i rami morti o danneggiati e modella l'albero secondo necessità per mantenere la forma desiderata.

  7. Parassiti e malattie: queste querce sono generalmente resistenti e meno suscettibili a parassiti e malattie rispetto ad altre specie di quercia. Monitorare i problemi e intraprendere le azioni appropriate se necessario.

  8. Ghiande: consenti alla quercia dei Pirenei di produrre ghiande, che sono una fonte di cibo essenziale per la fauna selvatica, compresi uccelli e mammiferi. Ciò contribuisce al valore ecologico dell'albero.

  9. Propagazione: propagare la quercia dei Pirenei dai semi, che dovrebbero essere piantati in autunno o stratificati prima della semina. Tieni presente che la coltivazione dai semi può richiedere diversi anni per stabilizzarsi.

  10. Riforestazione: prendere in considerazione l'utilizzo della quercia dei Pirenei nei progetti di rimboschimento e rimboschimento nelle regioni montuose. La sua adattabilità ai terreni rocciosi e l'importanza ecologica ne fanno una specie preziosa per il ripristino degli habitat naturali.

Seguendo questi consigli di coltivazione, potrai coltivare e apprezzare con successo la bellezza unica e il significato ecologico della Quercus pyrenaica, o quercia dei Pirenei, nel tuo giardino, paesaggio o negli sforzi di rimboschimento, garantendone al tempo stesso la salute e la vitalità.

vitalità.

IMPORTANTE : tieni presente che l'immagine 1 mostra una pianta adulta non in vendita, l'offerta è per una pianta nella dimensione indicata nella descrizione del titolo.

Cultivation

Info and Disclaimers

Plant height: 20-30cm

Pot diameter:

Picture taken on:

Visualizza dettagli completi