Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Cyperus papyrus 50-90cm

Cyperus papyrus 50-90cm

Prezzo di listino €50,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €50,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Descrizione del prodotto

Il Cyperus papyrus , comunemente noto come papiro, è un carice alto e perenne delle zone umide originario del delta del Nilo in Egitto, ma da allora è stato ampiamente distribuito nelle regioni tropicali e subtropicali di tutto il mondo. Ha una lunga storia di utilizzo che risale all'antico Egitto, dove veniva coltivato per produrre carta di papiro, nonché per la costruzione di barche, stuoie e come fonte di cibo. Oggi è apprezzata sia come pianta ornamentale nei giardini acquatici sia per il suo significato storico.

Descrizione

  • Altezza e struttura: il Cyperus papyrus può crescere fino a 5 metri (circa 16 piedi) di altezza. Presenta un ciuffo erbaceo di steli verdi triangolari che emergono da rizomi spessi e legnosi. Gli steli sono sormontati da densi grappoli di raggi filiformi a forma di ombrello, che gli conferiscono un aspetto caratteristico e piumato.
  • Foglie: La pianta ha pochissime foglie, per lo più ridotte a guaine alla base dei fusti. La vera bellezza e l'interesse visivo del papiro derivano dal suo stelo e dagli intricati grappoli di fiori.
  • Fiori e semi: il papiro produce in estate piccoli fiori bruno-verdastri, riuniti all'estremità dei raggi. Questi fiori lasciano il posto a frutti marroni, simili a noci, che portano i semi.

Coltivazione

  • Requisiti idrici: il Cyperus papyrus prospera in acque poco profonde o in terreni molto umidi, rendendolo una pianta ideale per giardini acquatici, stagni e altri habitat di zone umide. Può essere coltivato in contenitori purché il terreno sia mantenuto costantemente umido o addirittura immerso sotto qualche centimetro d'acqua.
  • Luce: Preferisce il pieno sole ma può tollerare l'ombra parziale, soprattutto nei climi più caldi.
  • Suolo: il papiro non è particolarmente esigente riguardo alla qualità del suolo purché il terreno sia in grado di trattenere l'umidità. Nei giardini acquatici si può piantare direttamente nel substrato fangoso oppure in vasi immersi nell'acqua.
  • Temperatura: il papiro è una pianta tropicale e non tollera le temperature gelide. Nei climi temperati, dovrebbe essere trattata come una pianta annuale o portata in casa per svernare prima del primo gelo.
  • Propagazione: il modo più semplice per propagare il papiro è per divisione o prelevando talee dalle parti superiori dello stelo che includono una porzione dello stelo. Questi possono essere posti in acqua fino allo sviluppo delle radici, dopodiché possono essere piantati nel terreno.

Manutenzione

  • Potatura: la potatura regolare degli steli morti o ingialliti aiuta a mantenerne l'aspetto estetico e incoraggia una nuova crescita. Gli steli tagliati possono essere compostati o, tradizionalmente, utilizzati per progetti artigianali.
  • Svernamento: nei climi non tropicali, il papiro può essere svernato all'interno in un luogo soleggiato. La pianta può essere tagliata e posta in un contenitore con acqua per mantenere umide le radici fino alla primavera.

Usi

Storicamente, il papiro veniva raccolto per il suo midollo, che veniva tagliato a strisce, pressato insieme ed essiccato per creare fogli per la scrittura. Questa prima forma di carta fu cruciale per l’amministrazione, la cultura e lo sviluppo del mondo antico, in particolare in Egitto e nel Mediterraneo. Sebbene la carta di papiro non sia più un materiale base per la scrittura, la pianta rimane culturalmente e storicamente significativa. Inoltre, il Cyperus papyrus è ampiamente utilizzato nei tempi moderni come pianta ornamentale, aggiungendo un tocco di eleganza e altezza a giochi d'acqua, giardini e spazi interni con elevata umidità.

Cultivation

Info and Disclaimers

Plant height:

Pot diameter:

Picture taken on:

Visualizza dettagli completi