Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Salix alba subsp. vitellina 70-90cm

Salix alba subsp. vitellina 70-90cm

Prezzo di listino €9,90 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €9,90 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Descrizione del prodotto

Salix alba subsp. La Vitellina, o Salice d'Oro, è un albero deciduo rinomato per i suoi suggestivi rami giallo oro, che forniscono una brillante esplosione di colori nel paesaggio invernale. Questa sottospecie è una variante del salice bianco (Salix alba) ed è apprezzata per il suo valore ornamentale e la sua adattabilità. I salici dorati crescono tipicamente fino a dimensioni medio-grandi, raggiungendo altezze da 30 a 50 piedi (da 9 a 15 metri). In primavera producono foglie strette, lanceolate, verdi sopra e argentate sotto. Durante la stagione dormiente, i vivaci steli gialli diventano il punto focale dell'albero, rendendolo una scelta popolare per l'interesse invernale nei giardini e nei paesaggi.

Coltivazione:

  1. Posizione: i salici dorati prosperano in pieno sole o in ombra parziale. Scegli un punto soleggiato nel tuo giardino per garantire il miglior sviluppo del colore degli steli, ma possono tollerare un po' d'ombra.

  2. Terreno: questi alberi sono adattabili a un'ampia gamma di tipi di terreno, ma preferiscono terreni umidi e ben drenati. Possono tollerare inondazioni occasionali, rendendoli adatti alla piantagione vicino a corpi idrici.

  3. Piantagione: pianta i salici dorati all'inizio della primavera o nel tardo autunno quando sono dormienti. Assicurati di scavare una buca profonda e sufficientemente larga da contenere la zolla e distanziare più alberi ad almeno 20-30 piedi di distanza per consentire la loro dimensione matura.

  4. Irrigazione: i salici dorati apprezzano l'umidità costante, specialmente durante i periodi di siccità. L'irrigazione regolare è fondamentale per la loro salute e crescita generale.

  5. Fertilizzazione: applicare un fertilizzante bilanciato a lenta cessione in primavera per fornire nutrienti essenziali per lo sviluppo sano del fogliame e dello stelo. Seguire il dosaggio raccomandato sulla confezione del fertilizzante.

  6. Potatura: potare i salici dorati a fine inverno o all'inizio della primavera per mantenere la loro forma e incoraggiare una nuova crescita. Sii consapevole dei loro steli vibranti ed evita una potatura eccessiva, poiché ciò può diminuire il loro fascino invernale.

  7. Parassiti e malattie: sebbene richiedano una manutenzione relativamente bassa, i salici dorati possono essere sensibili a parassiti come afidi e cocciniglie. Ispezioni regolari e trattamenti adeguati possono aiutare a prevenire e gestire questi problemi.

  8. Interesse invernale: l'attrazione principale dei salici dorati sono i loro vivaci steli gialli durante i mesi invernali. Per massimizzare questa caratteristica, considera di piantarli in un luogo dove possano essere facilmente visti e apprezzati durante la stagione dormiente.

  9. Propagazione: puoi propagare i salici dorati attraverso talee di legno duro, che radicano facilmente. Seleziona i rami sani durante la stagione dormiente e piantali in un terreno di coltura adatto.

Il salice dorato, Salix alba subsp. Vitellina, aggiunge un'esplosione di colore al paesaggio invernale e fornisce interesse per tutto l'anno a giardini e paesaggi. Seguendo questi consigli di coltivazione e prestando le giuste cure, potrai goderti la bellezza di questo albero ornamentale unico nel tuo spazio esterno.

IMPORTANTE : tieni presente che l'immagine 1 mostra una pianta adulta non in vendita, l'offerta è per una pianta nella dimensione indicata nella descrizione del titolo.

Cultivation

Info and Disclaimers

Plant height: 70-90cm

Pot diameter:

Picture taken on:

Visualizza dettagli completi