Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 1

Salix alba x fragilis 50-120cm

Salix alba x fragilis 50-120cm

Prezzo di listino €9,90 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €9,90 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Descrizione del prodotto

Il Salix alba x fragilis, spesso indicato come salice ibrido, è un albero deciduo a crescita rapida che risulta dall'ibridazione naturale del salice bianco (Salix alba) e del salice fessurato (Salix fragilis). Questo ibrido combina le caratteristiche di entrambe le specie madri ed è riconosciuto per la sua rapida crescita, adattabilità e tolleranza alle varie condizioni del suolo. I salici ibridi hanno tipicamente foglie sottili, a forma di lancia, verdi nella parte superiore e argentate nella parte inferiore. Producono rami flessibili e fragili che possono facilmente spezzarsi, una caratteristica ereditata dal Crack Willow. Questa qualità li rende adatti a varie applicazioni, tra cui il controllo dell'erosione, i frangivento e la produzione di biomassa.

Coltivazione:

  1. Posizione: i salici ibridi prosperano dal pieno sole all'ombra parziale. Scegli una posizione soleggiata o parzialmente ombreggiata per la semina.

  2. Terreno: questi alberi sono adattabili a un'ampia gamma di tipi di terreno, inclusi terreni argillosi, argillosi e sabbiosi. Possono tollerare condizioni da umide a leggermente bagnate, rendendoli ideali per aree con inondazioni occasionali.

  3. Piantagione: pianta i salici ibridi all'inizio della primavera quando sono dormienti. Assicurati che il buco per piantare sia sufficientemente profondo e largo da ospitare la zolla radicale e distanzia più alberi ad almeno 15-20 piedi di distanza l'uno dall'altro per consentire la loro dimensione matura.

  4. Irrigazione: i salici ibridi sono relativamente resistenti alla siccità una volta stabiliti, ma beneficiano di un'irrigazione regolare durante la loro prima stagione di crescita per stabilire forti sistemi radicali.

  5. Fertilizzazione: applicare in primavera un fertilizzante bilanciato a lenta cessione per fornire nutrienti essenziali per una crescita sana. Seguire il dosaggio raccomandato sulla confezione del fertilizzante.

  6. Potatura: potare i salici ibridi a fine inverno o all'inizio della primavera per modellare la chioma e incoraggiare una nuova crescita. I loro rami flessibili possono essere facilmente modellati o potati per scopi specifici, come frangivento o formazione di siepi.

  7. Parassiti e malattie: questi alberi sono generalmente resistenti alla maggior parte dei parassiti e delle malattie, ma possono verificarsi problemi occasionali con afidi o cancri. Ispezioni regolari e trattamenti adeguati possono aiutare a gestire queste preoccupazioni.

  8. Controllo dell'erosione: i salici ibridi sono spesso utilizzati per il controllo dell'erosione lungo le sponde dei fiumi e nelle aree soggette all'erosione del suolo. Il loro ampio apparato radicale aiuta a stabilizzare il terreno.

  9. Produzione di biomassa: la rapida crescita dei salici ibridi li rende una scelta adatta per la produzione di biomassa. Possono essere ceduti, il che comporta il taglio dell'albero fino al livello del suolo per favorire la crescita di nuovi germogli per il raccolto.

  10. Propagazione: puoi propagare i salici ibridi attraverso talee di legno duro o consentendo loro di diffondersi naturalmente attraverso i polloni delle radici.

Il salice ibrido, Salix alba x fragilis, è apprezzato per la sua adattabilità e la rapida crescita, che lo rendono una scelta versatile per varie applicazioni paesaggistiche ed ecologiche. Seguendo questi suggerimenti per la coltivazione e fornendo le giuste cure, puoi sfruttare i vantaggi di questo robusto albero ibrido nel tuo spazio esterno.

IMPORTANTE : tieni presente che l'immagine 1 mostra una pianta adulta non in vendita, l'offerta è per una pianta nella dimensione indicata nella descrizione del titolo.

Cultivation

Info and Disclaimers

Plant height: 50-120cm

Pot diameter:

Picture taken on:

Visualizza dettagli completi