Passa alle informazioni sul prodotto
1 su 3

Copiapoa griseoviolacea X serpentisulcata 56A

Copiapoa griseoviolacea X serpentisulcata 56A

Prezzo di listino €22,00 EUR
Prezzo di listino Prezzo scontato €22,00 EUR
In offerta Esaurito
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al check-out.

Descrizione del prodotto

Gli ibridi di Copiapoa vengono creati incrociando diverse specie o varietà all'interno del genere Copiapoa. Copiapoa è un genere di cactus originario del Cile, in particolare delle regioni aride e desertiche del deserto di Atacama. Questi cactus sono noti per il loro aspetto unico e il loro adattamento agli ambienti desertici difficili. L'ibridazione è una pratica comune tra gli appassionati e i collezionisti di cactus per creare piante con caratteristiche uniche o per combinare tratti desiderabili di specie diverse. Ecco alcuni punti chiave sugli ibridi di Copiapoa:

  1. Diversità: Copiapoa è un genere diversificato con molte specie e varietà, ciascuna con le proprie caratteristiche uniche. L’ibridazione può portare a una diversità ancora maggiore combinando i tratti di due specie o varietà diverse.

  2. Aspetto: gli ibridi di Copiapoa possono presentare un'ampia gamma di caratteristiche in termini di dimensioni, forma, colore e spinatura. Le piante risultanti possono avere una miscela di caratteristiche ereditate dalle specie madri.

  3. Fiori: alcuni ibridi di Copiapoa possono produrre caratteristiche floreali uniche o migliorate, come colore, dimensione o forma, rispetto alla specie madre.

  4. Coltivazione: gli ibridi di Copiapoa vengono spesso coltivati ​​come cactus ornamentali da collezionisti e appassionati. Hanno requisiti di coltivazione simili a quelli della specie madre, tra cui terreno ben drenante, molta luce solare e irrigazione moderata.

  5. Creazione: l'ibridazione viene generalmente effettuata impollinando manualmente i fiori di due diverse piante di Copiapoa. Questo processo comporta il trasferimento del polline dal fiore di una pianta allo stigma del fiore di un'altra pianta, con conseguente sviluppo di semi ibridi.

  6. Denominazione: agli ibridi di Copiapoa vengono spesso assegnati nomi univoci che riflettono la loro parentela o caratteristiche distintive. La convenzione di denominazione può includere i nomi delle specie o varietà genitrici.

  7. Propagazione: gli ibridi di Copiapoa possono essere propagati attraverso semi o prelevando talee, sebbene la coltivazione da seme sia il metodo più comune per mantenere le caratteristiche uniche dell'ibrido.

  8. Conservazione: è importante per collezionisti e coltivatori garantire che le piante madri utilizzate per l'ibridazione siano ottenute legalmente ed eticamente, poiché alcune specie di Copiapoa sono minacciate o in pericolo nei loro habitat naturali.

Gli ibridi di Copiapoa, come altri ibridi di cactus, offrono agli appassionati l'opportunità di esplorare e creare combinazioni uniche di tratti preservando la diversità genetica di queste straordinarie piante del deserto. Contribuiscono alla diversità dei cactus coltivati ​​nelle collezioni di tutto il mondo.

Cultivation

Info and Disclaimers

Plant height:

Pot diameter:

Picture taken on:

Visualizza dettagli completi